Peinture pure

International painting exhibition

a cura di Antonio Manfredi
inaugurazione 27 ottobre 2007 ore 18.30
27 ottobre 10 dicembre 2007

Rita da Costa PORTOGALLO
Jaan Elken ESTONIA
Claudia Lazar ROMANIA
Lourival Pinheiro De Lima (LORO)BRASILE
Tzvetelina Maximova BULGARIA
Nataša Milovančev MACEDONIA
Tomás Ó Cíobháin IRLANDA
Luis Rapela   SPAGNA
Lone Seeberg DANIMARCA
Adel Seyoun IRAQ
Shahar Sivan ISRAELE
Astrid Stöfhas GERMANIA
Pamela Toll U.S.A.
Spela Trobec SLOVENIA
Anna Verrijt OLANDA

Sabato 27 Ottobre 2007 al CAM_Casoria Contemporary Art Museum, in una mostra dal titolo “PEINTURE PURE”, saranno presentate le opere di artisti internazionali i cui linguaggi, pur così differenti, si manifestano attraverso l’uso del mezzo pittorico. Da un’analisi di un esercizio tradizionale e dal suo evolversi attraverso un contesto multimediale nasce la sfida del CAM, noto per le sperimentazioni digitali. L’attuale valenza dei pigmenti cromatici e delle stesure liquide o materiche viene mostrata in tutta la sua prorompente vitalità attraverso le opere di pittori provenienti da diverse parti del mondo; esigenze culturali, ideologiche e artistiche hanno spinto questi moderni artefici del pennello a frequentare l’area parigina. E’ qui che nasce l’ennesima ricerca del CAM alla scoperta di un ambiente artistico cosmopolita, che non confina in un anacronistico ritorno al pennello le formule pittoriche. La tela continua ad essere il mondo da cui si dipanano idee e sensazioni, un paziente supporto che si colora di consapevolezza e lungi dal cedere il passo a video, fotografia o performances, urla la propria presenza. La pittura diventa una scelta consapevole, una disposizione etica da parte di artisti che rivendicano il piacere del contatto con gli strumenti concreti della creazione artistica.